Gabbionate metalliche per la strada “Cirignano” nel comune di Conflenti

Published by Greta Gangi on

E’ stata chiusa la strada “Cirignano”, a Conflenti, che collega il comune alla A2.
Approvato il progetto del comune il quale ha predisposto i lavori per la messa in sicurezza del tratto stradale.

La strada

gabbionate_metalliche_inerteco

La strada era già impraticabile da mesi, precisamente da dicembre, in seguito ad una potente frana dovuta alle abbondanti piogge che ha provocato anche il crollo di metà carreggiata per circa 40 metri.

A metà marzo 2019 la giunta comunale ha organizzato un progetto per poi approvarlo in una seduta. Il progetto consiste nel realizzare una pista provvisoria sulla “Cirignano” che collega il comune di Conflenti con la SS 616 e con lo svincolo autostradale della A2. Una strada molto importante per gli abitanti che se ne servono per raggiungere le strade principali uscendo dal centro abitato. Sono già anni che la “Cirignano” da problemi essendo soggetta a crolli e oggetto di molte manutenzioni.

Ora si procederà alla costruzione tramite gabbionate metalliche di una pista che si estenderà per 100 metri lungo la “Cirignano”.

Il piano

Il comune ha reso noto in anticipo il progetto che prevede “la realizzazione di una pista che, partendo dalla strada attuale, si sviluppa a monte della zona in frana e si riallaccia alla strada esistente, bypassando l’area potenzialmente interessata dall’evoluzione dello smottamento. La pista” continua “si estenderà su una lunghezza di 100 metri e una larghezza media di 7,50 metri, si svilupperà parzialmente anche in curva ed avrà una pendenza complessiva pari a circa il 16%. Per la realizzazione della nuova tratta stradale, che si snoderà a mezza costa, si provvederà alla messa in opera di gabbionate metalliche che avranno la funzione di sorreggerla in alcuni tratti. Il piano viabile sarà carrabile grazie alla posa in opera di binder del tipo chiuso sovrastante un adeguato strato di fondazione stradale in misto granulometrico stabilizzato. Sarà infine realizzata una cunetta con embrici in calcestruzzo a lato monte della carreggiata per la regimentazione delle acque, oltre che una condotta in polietilene ad alta densità e di diametro adeguato per l’allontanamento delle residue acque meteoriche dall’area interessata alla frana

La giunta comunale assicura che i lavori inizieranno a breve e saranno completati entro maggio del 2019.

 


Per qualsiasi informazione siamo a vostra disposizione.
Chiama per un appuntamento o vieni a trovarci direttamente, Lun – Ven h 9/18 – oppure anche il sabato dalle h 9 alle 12.
Oppure scrivi usando il modulo qui sotto.

Tel 06.868024200774.381655
Contatto Tecnico HotLine 24h/24 Cell. 335.5312039
eMail: info@inerteco.com