Allagamenti e frane a Genova, no ai gabbioni frane

Published by superbuc on

Il Comune di San Carlo di Cese è irragiungibile da ieri 11 Novembre 2018 – in questo caso non erano stati utilizzati gabbioni frana come fondo stradale – a causa di una frana dovuta al maltempo. Anche il tratto fra Santa Margherita e Portofino è ancora non percorribile, a breve inizieranno i lavori.

Il territorio di Genova nelle ultime ore è stato bersagliato da maltempo che ha portato frane e smottamenti. I famosi gabbioni frane e i gabbioni smottamenti non sono mai stati presi in cosiderazione in tutte le aree colpite.
A San Carlo di Cese i cittadini – isolati – attendono che si realizzi, e anche in questo caso non si sa se saranno utilizzati gabbioni frane o gabbioni smottamento, un piccolo passaggio per un collegamento almeno pedonale.

Protezione civile a lavoro nella frazione isolata

L’assessore e il consigliere delgato alla Protezione Civile hanno potuto effettuare diversi passaggi per verificare la situazione, incontrare i residenti del paesino rimasto completamente isolato, e monitorare le attività per la strada fra Portofino a Santa Margherita Ligure.

Anche in questo caso i gabbioni per frane sarebbero stati estremamente utili, perchè rapidamente posati e utilizzati, senza un impegno da parte della manodopera.
Certo il gabbione frana e il gabbione smottamento hanno un costo preciso, e non risulta facile, a detta di chi ci lavora, “manipolare” il costo degli interventi, come invece fa chi lavora con la costruzione di muri da zero.
Il gabbione frana, dunque, come il gabbione metallico e il gabbione armato, sono attrezzature trasparenti e non solo per l’impatto zero nella natura, ma anche e soprattutto per il costo preciso e verificabile.

 

Alcuni Link Interessanti per Gabbioni Frane e Gabbioni Smottamenti


Un video che riportiamo grazie alla pubblicazione di Genova Quotidiana, che permette di rendere più chiara la situazione. Come si vede, no ai gabbioni frane.