Il no al McDonald di fronte alle Terme di Caracalla

Il Mibac dice no alla costruzione di un McDonald proprio di fronte a uno dei più grandi e antichi esempi di impianto pubblico: le Terme di Caracalla.

La polemica per l’apertura del noto fast food americano e il successivo no da parte del Mibac derivano dalla volontà di preservare un’area storica e di non esporla a grossi volumi di traffico e alla possibilità di essere deturpata.

Clicca qui per leggere l’articolo sull’intervento con i Gabbioni di Inerteco alle Terme di Caracalla.

×