In offerta!
rete-metallica-anti-cinghiali-nutrie-50-metri-02

Rete Metallica Anti Cinghiale 50 metri

399,00 299,00

Rete anti cinghiali e rete anti nutrie, utilizzata anche nella protezione faunistica provinciale o regionale. Si tratta di rete a doppia torsione con maglia esagonale.

Descrizione

La rete metallica che Inerteco vi Propone per tenere fuori dalle vostre proprietà cinghiali e nutrie, e una rete del tipo utilizzato nella protezione faunistica provinciale o regionale. Si tratta di rete a doppia torsione con maglia esagonale.

Rete Anticinghiale: Applicazione

La rete si applica in tutti gli interventi in cui sia necessario un contenimento della attività dei cinghiali, ungulati, nutrie o altri animali dannosi per il territorio o per l’uomo.
La protezione può riguardare case, villette o appartamenti, casali di campagna, ma è perfetta anche per proteggere allevamenti o aree coltivate, ad esempio frutteti.
Il costo è recuperabile molto rapidamente, vista la protezione totale e completa che si ottiene dopo la sua stesura.

Stendere la rete metallica anticinghiali Inerteco è molto semplice per le sue caratteristiche tecniche (niente orienterie strane e strette), ma Inerteco ha aggiunto alcune indicazioni per chi fosse meno sicuro, che potete trovare a questo link:

  • Rete metallica a doppia torsione certificata
  • maglia cm. 8×10
  • filo mm. 2,70
  • galvanizzata Zn.Al5%
  • Rotoli ml 2,00×50,00 ( 100 mq )

Pericolo Cinghiali
La presenza di questi animali sul territorio italiano è diventata ormai una seria emergenza ambientale e di sicurezza. Sono molti gli episodi che hanno provocato enormi danni – soprattutto nel settore agricolo – e addirittura in alcuni casi anche morti.

Ecco alcuni riferimenti presi dalla stampa nazionale e locale:

Roma (Il Messaggero 18 marzo 2017 / Genova (Stampa 3 aprile 2017) / Genova (Il Secolo XIX 5 aprile 2017) / Arezzo (Corriere di Arezzo 10 agosto 2017) / ancora Roma – Strada Statale Cassia invasa dai cinghiali, (RomaToday 18 gennaio 2018) / Montalcino – Siena (Montalcinonews 1 febbraio 2018) e tanti altri ancora, fino a poche settimane fa.

La drammaticità del problema è stata evidenziata da tempo anche dai principali organi televisivi di informazione nazionali. In tutti i servizi si è parlato dei gravissimi danni al settore agricoltura. Non meno importante è il pericolo dato da questi animali quando raggiungono i centri abitati: Roma, una grande metropoli, ad esempio, ne è invasa: in tutte le zone periferiche si sono avvistati cinghiali.
Le recinzioni Inerteco anti cinghiali possono risolvere il problema, potenziando gli interventi difensivi, agevolando la diffusione dei recinti e aiutando i privati cittadini come gli agricoltori a fronteggiare la minaccia, proteggendo quindi colture e case.
Le recinzioni possono essere posizionate sia al confine di abitazioni e ville, come in campo e nei boschi. Le reti anticinghiali Inerteco hanno una manutenzione minima e una grande robustezza.

Link alla pagina di descrizione delle reti Inerteco

Informazioni aggiuntive

Peso 165 kg
Dimensioni 5000 × 10 × 200 cm