rivestimento opera incerta muro
In offerta!

Scorza anticata bianca – Retrosegata

495,00 450,00 IVA Esclusa

La pietra di Trani è una roccia carbonatica estratta in Puglia in area murgiana, da cave situate nei pressi della città che le dà il nome.
La Scorza di Trani è apprezzata per il tratto di rusticità, ed è molto utilizzata per pavimentazioni e rivestimenti di case e abitazioni, come anche per viali e vialetti da giardino.
Lo spessore fa la differenza, e si va da un centimetro i su. La scorza, poi, può essere retrosegata per ottenere una superficie liscia, adatta per essere utilizzata meglio come rivestimento e si può presentare di colore bianco mediante la tecnica della anticatura della pietra

La vera Scorza di Trani è estratte dalle cave a Trani, ma esistono moltissime imitazioni, che non hanno la stessa venatura, colore e soprattutto molto più fragili e meno durature. Diffidate quindi dei prezzi troppo ridotti, e chiedete indicazioni sulla provenienza della Pietra.

Questa pietra non è stata usata solo per costruzioni ed opere d’arte locali come la Cattedrale di Trani: ad esempio, è stata impiegata per il monumento, di Cesare Bazzani, innalzato per celebrare la Vittoria della prima guerra mondiale nell’omonimo piazzale della città di Forlì, o per la Casa del Fascio (CO).

Chimicamente è composta da carbonato di calcio (CaCO3) dolomitizzata; è costituita da un insieme di peloidi micritici leggermente torbidi, cementati da micrite e microsparite più limpida è rappresentata da una facies di piattaforma e scogliera di età cretacica. I cristalli sono euedrali romboedrici e sono dispersi nella compagine rocciosa.

Descrizione

Scorza anticata da cm.2/4 di spessore opera incerta, pronta su bancali da 28 mq circa a prezzi Shock!
Ultimi bancali disponibili!!

Informazioni aggiuntive

Tipo di Scorza

Retrosegata, Naturale, Anticata